Benvenuti

Questo blog nasce dalla mia passione in cucina....amo cucinare per la mia famiglia e provare sempre nuove combinazioni!

Raccolgo le mie ricette qui senza nessuna pretesa,anzi ho tanta voglia di imparare da chi ha molta piu esperienza di me!

grazie di essere passati da qui!

martedì 21 ottobre 2014

Torta di CARS

Ecco un altra torta per il compleanno del mio bimbo grande, a lui  piaciuta tantissimo con i suoi personaggi preferiti.
Mi scuso per i soliti difetti, non sono ancora molto brava.
L'interno è una morbidisima nuvola, bagnata col rum e con camy cream alla nutella.

domenica 12 ottobre 2014

Panini con wurstel e patatine tutto homemade

Buona Domenica!
Oggi voglio lasciarvi una sfiziosa ricetta per fare i panini wurstel e patatine.Sono buonissimi e saporiti, e la ricetta è molto veloce da fare!
Provate e non ve ne pentirete!
Ingredienti:
per 10 panini
-500g di farina per pane MOLINO PIZZUTI
-40 g.di parmigiano o grana grattugiato
-800 g strutto (oppure olio)
-250 ml di latte
-1 cucchiaino di zucchero
-1 cucchiaino di sale
- 5/10 gr di lievito di birra
-wurstel e patatine


Sciogliere il lievito con un pò di acqua tiepida e lo zucchero, unire agli altri ingredienti e impastare tutto insieme.
Far lievitare due/tre ore,poi dividere l'impasto e fare 10 palline del peso di 80 grammi.
Nel frattempo, tagliare le patate a bastoncini e friggere.Mettere da parte.
Tagliare i wurstel a listarelle o bastoncini e tenere da parte.
 Stendere e farcire la pasta con patatine,wurstel , richiudendo i lembi laterali al centro.
Far lievitare per un ora o due.
Spennellare con latte e tuorlo.



Adagiare  su carta forno e infornare a 180 gradi per 20-25 minuti.



sabato 11 ottobre 2014

Nuova collaborazione con MOLINO PIZZUTI

Oggi vi presento una nuova collaborazione, si tratta del MOLINO PIZZUTI, un'azienda rinomata nella produzione di farine.
La loro storia inizia nel 1950 in Montecorvino Rovella (SA), e nel tempo è stata riconosciuta come una delle più rinomate nell'arte molitoria.
Le farine che vengono prodotte nel loro stabilimento, soddisfano tutti i criteri di legge sulla sicurezza e periodicamente sono sottoposte a prove di laboratorio, lievitazione, formatura sugli impasti per garantirne l'alta qualità.
 Queste sono le farine che ho ricevuto qualche giorno fa.

mercoledì 8 ottobre 2014

Pignatta o pentolaccia di Topolino-tutorial

Buongiornooooo!
Ecco finalmente riesco a pubblicare il tutorial per creare la pignatta di Topolino, che ho realizzato per il compleanno del mio piccolino.
La pignatta o pentolaccia è un gioco sudamericano,usato nelle feste soprattutto dei bambini.
E' un contenitore, di qualsiasi forma, che nasconde al suo interno dolci e caramelle .
Solitamente, i bambini devono colpirla a furia di bastonate, ma mi sembrava un tantino pericoloso in casa e con bambini piccolissimi.
Se volete vedere a quale mi sono ispirata visitate questi due blog Little Hiccups e At second Street.
Una piccolissima spesa per un grande divertimento.
Ho recuperato due scatoloni dei pannolini e ritagliato per due volte la forma dei dischi, sia per orecchie che la testa,
Poi , ho ritagliato dei rettangoli abbastanza lunghi e larghi che mi servivano per creare le curve, e formare la mia scatola.
Facendomi aiutare, ho usato del nastro adesivo per pacchi e carta e ho assemblato tutto.
Ho fatto due buchini tra le orecchie e ho fatto passare un nastro, così da poterlo appendere.


Quando la mia scatola di topolino era pronta, ho iniziato a tagliare le strisce dalla carta crespa e incollato con colla stick o vinilica, singolarmente, lasciando metà della striscia libera.Questa parte libera verrà tagliuzzata, come potete vedere nel blog Little Hiccups.
 A questo punto, ricordate di ritagliare una finestrella in basso.
Io me ne ero dimenticata e ho dovuto strappare la carta appena incollata.
Per creare il meccanismo, io ho fatto tanti buchini e fatto scorrere dei fili colorati, che se tirati si sfilavano.
Per questo mi sono ispirata al tutorial di  Le leccornie di Danita.
Il filo che avrebbe tirato giù la finestrella, è stato fissato da un fermaglio per carta come vedete in foto
Ovviamente, ho riempito di caramelle, ma potete mettere anche dei giochini.

Ho chiuso la finestrella e ricoperto con altra carta crespa e tagliuzzato tutto.E' stato molto divertente.
Et voilà



domenica 5 ottobre 2014

Torta Topolino per il suo primo anno

Ammetto di non essere bravissima nella decorazione dei dettagli delle mie torte, ma vorrei tanto imparare e migliorare, perchè mi rendo conto degli errori che faccio.
Tutto sommato però le mie tortine sono buonissime all'interno a detta degli altri, almeno questo mi consola.
Questa torta l'ho realizzata per il primo compleanno del mio Topolino, con tanto amore sicuramente.
Un leggerissimo pan di spagna bagnato col rum e camy cream sia neutra che alla nutella.
L'ultimo piano, cioè la testa di topolino è di salame di cioccolato.Una bella idea no?

sabato 4 ottobre 2014

Spaghetti al pomodoro bimby

Una ricetta semplicissima per provare la pasta  nel nostro mitico Bimby,  conosciuta come pasta risottata perchè viene cotta assieme al condimento.
Si risparmia un bel pò di tempo ed è buona.


Ingredienti:

per due persone

-150 gr spaghetti o penne
-250/300 gr di acqua*
-grana grattuggiato
-basilico fresco
-pomodorini o un barattolo di polpa
-sale fino
-olio evo DANTE
-uno spicchio di aglio


*Orientativemente l'acqua dovrebbe essere in quantità doppia rispetto al peso della pasta, ma se la preferite sugosa come me, togliete 50 gr di acqua o comunque regolatevi a vostro gusto.

Come per un normalissimo sugo, si fa dorare l'aglio con un pò di olio per 4 min 100 vel 1.
Si aggiungono i pomodorini tagliati a spicchi o la polpa, basilico, sale e si fa cuocere 20 min 100 velocità  ant.soft.
Versare l'acqua nel boccale e portare a bollore.
Aggiungere gli spaghetti, io preferisco tagliarli a metà per metterli nel boccale.Vengono molto meglio che lasciati interi.
Cuocere gli spaghetti e impostare 100° vel. soft antiorario e il tempo di cottura degli spaghetti.
Io li preferisco al dente, per cui assaggio un poco prima.
Quando la pasta è pronta, impiattare e spolverare di grana e qualche foglia di basilico.


martedì 30 settembre 2014

Bounty homemade

Una ricetta facile e veloce per gli amanti del cocco, che ho trovato su un libricino (Biscotti, snack e merendine) allegato alla rivista Piu Dolci tempo fa.
A casa mia, sono l'unica ahimè!Con questa dose ne escono 20 pz, per cui ho provato a fare metà dose.
Ve li consiglio!Sono deliziosi!

Ingredienti:
-250 gr farina di cocco
-120 gr panna
-80 gr zucchero a velo
-90 gr burro

per glassare
-200/3OO GR cioccolato al latte
-farina di cocco per decorare


Mescolare farina e zucchero.
In un pentolino scaldare panna e burro.Spegnere il gas e poi unire alle polveri, mescolando  bene fino a ottenere una massa morbida e malleabile.
Fare delle crocchettine piccine e adagiar su carta forno.
Mettere in frigo a rassodare per un ora circa o più.
Sciogliere il cioccolato(prima polverizzate e poi con un goccino d olio di semi scaldare nel bimby pochi minuti a 70° vel 3)e glassare subito, usando una forchetta prer prendere le crocchettine e intingere.
Adagiare su un piatto con carta forno e far asciugare.
Conservare in frigo.



VASSOIO STELLA POLOPLAST


CARTE STAR PACKAGING

lunedì 29 settembre 2014

Muffin soffici con gocce di cioccolato bimby

Che bontà fare colazione con i muffin!
Sono piccole dolcezze.
Sono alla ricerca del muffin perfetto, che non indurisce dopo qualche ora che è stato sfornato.
Beh  non c'è che dire...questi che posterò oggi...parlano da soli.Trovate la ricetta sul forum bimby
Una meravigliosa sofficità!

Ingredienti: circa 15 muffin
  • 150 gr di zucchero
  • 160 gr di farina 00
  • 125 gr yogurth bianco (1 vasetto)
  • 60 gr di olio di semi DANTE
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • gocce di cioccolato (fac.)

Versaee nel boccale uova e zucchero e lavorare 40 sec vel 4.
Aggiungere yogurt e olio e proseguire 30 sec vel 4
Poi, mettere la farina e azionare 30 sec vel 5, e infine il lievito 10 sec vel 5.
Io aggiungo le gocce di cioccolato , mescolando con una spatola.
Versare nei pirottini  e infornare 170/180° per 15/20 minuti


sabato 27 settembre 2014

Torta fredda allo yogurt e limone Polenghi

La prestigiosa azienda Polenghi ci offre un ottima idea last minute se avete voglia di un dolce fresco.
La torta  fredda al limone è deliziosa e di facile preparazione grazie al Preparato, voi dovete solo aggiungere lo yogurt e il burro fresco.

La confezione contiene: 130 gr di preparato per fondo-torta 150 gr di preparato per crema 1 bordo torta 1 dosette di succo di limone da 8 ml 1 dosette di topping al limone da 24 ml
Ingredienti da aggiungere: 375 gr di yogurt intero 75 gr di burro

 Preparazione del fondo :
Nella confezione troverete un cartoncino per creare la forma desiderata.
  In un pentolino sciogliere il burro e aggiungere il preparato per fondo torta. 

Distribuire sulla base dello stampo e premere col dorso di un cucchiaio. Mettere in frigorifero.
Preparazione della crema :
Montare il preparato per crema, lo yogurt freddo, e la dosette di succo di limone con lo sbattitore elettrico alla massima velocità per 3-4 minuti. 
Versare sul fondo preparato iun precedenza. 
Lasciare in  frigo per 2 ore.
Rimuovere il cartoncino e decorare col topping al limone, contenuto nella confezione.



giovedì 25 settembre 2014

Pomodori ripieni di riso

Dopo i dolci, è ora del salato.
Un piatto abbastanza estivo e molto gustoso, che ho provato quest'estate per la prima volta.
E soprattutto  vi posso dire che è molto veloce da comporre.

Ingredienti:
-4 pomodori grandi
-200 gr riso (io carnaroli)
-formaggio grattuggiato
-uno spicchietto di aglio
-un pizzico di sale
-mozzarelline
-olio evo DANTE

Intanto, iniziamo a tagliare la calotta ai pomodori e mettiamo da parte.
Svuotiamo la polpa e mettiamo i pomodori a testa in giù per far perdere acqua.
Cuocere il riso normalmente, scolandolo al dente.(ricordate di mettere il sale)
Nel frattempo, far soffriggere l'aglio con un giro di olio, e aggiungere la polpa del pomodoro e un cucchiaio di passata volendo per fare un sughetto semplice.
Quando il riso è pronto, mantecare col sughetto nella stessa padella, un pò di formaggio
Ora, farcire i pomodori e inserire al centro un pezzetto di mozzarella.
Chiudere il pomodoro con la sua calotta.
Adagiare in una pirofila unta di olio e cuocere 180/200 per 30/45 min circa.