Benvenuti

Questo blog nasce dalla mia passione in cucina....amo cucinare per la mia famiglia e provare sempre nuove combinazioni!

Raccolgo le mie ricette qui senza nessuna pretesa,anzi ho tanta voglia di imparare da chi ha molta piu esperienza di me!

grazie di essere passati da qui!

martedì 30 dicembre 2014

Panettone gastronomico bimby e... BUON ANNO

DOMANI è l'ultimo giorno di questo travagliatissimo 2014vi auguro un nuovo anno pieno di belle cose

Approfitto di un momento di pace in questo delirio di feste per lasciarvi questa ricetta, che potrebbe essere una bella idea per l'antipasto di San Silvestro.
Grazie alla ricetta di Milla del blog Il mondo di Milla (che a sua volta l'ha presa da Imma di Dolci a go go)ho fatto un figurone al primo tentativo, anche se dovrei migliorare l'estetica.
Il procedimento è semplicissimo e il risultato è sorprendente.Rimane morbido anche per giorni.
Ingredienti:
io ho fatto metà dose nello stampo da 500 gr

-300 g di farina manitoba
-300 g di farina 0
-3 uova + 1 tuorlo per lucidare
-100 ml di olio evo
-200 ml di latte (anche senza lattosio)
-un cucchiaino di sale
-1\2 cucchiaino di zucchero
-10 g di lievito di birra

per farcire:
maionese e tonno, philadelphia e prosciutto crudo o quello che preferite
Per spennellare
tuorlo e latte

Inserire nel boccale il latte e il lievito e lavorare 2 min vel 2 37 gradi, poi aggiungere man mano tutti gli ingredienti e impastare 3 min spiga.
Mettere direttamente nello stampo e far lievitare finchè raggiunge i 3/4 dello stampo, o se volete la cupoletta aspettate ancora un pochino.
Prima della cottura spennellare di tuorlo e lattw.
Cuocere in forno freddo ventilato 200° per 35 min circa, facendo attenzione che non si colori troppo la superficie, nel caso coprire con carta stagnola.
Mettere a testa in giù sospeso con gli spiedini, come si fa per il classico panettone.
Tagliare a fette orizzontali solo da freddo, 
Farcire e accoppiare le fette  due a due.

2 commenti:

  1. Wow, che bello il tuo panettone gastronomico. Prima o poi prenderò coraggio e lo farò anche io!

    RispondiElimina